Guide
Guida all'acquisto

Per orientarti nel mondo delle vendite giudiziarie, comprendere le procedure corrette per partecipare alle vendite o cercare maggiori informazioni, consulta le pagine della nostra guida.

 
Bollettini
Benimobili
Ricerca beni immobili Beni immobili

CERCA
Ricerca veicolo Beni mobili

CERCA

ATTENZIONE - I partecipanti alle aste sono invitatati a leggere le norme che le regolarizzano..

Si riportano di seguito alcuni articoli del c.c. :

Art. 537 L’aggiudicazione al maggior offerente segue quando , dopo una duplice enunciazione del prezzo raggiunto, non è fatta una maggiore offerta.

Art. 540 la vendita dell’incanto si fa per contanti. Se il prezzo non è pagato, si procede immediatamente a nuovo incanto, a spese e sotto la responsabilità dell’aggiudicatario inadempiente.

Art. 353 Chiunque, con violenza o minaccia, o con doni, promesse, collusioni o altri mezzi fraudolenti, impedisce o turba la gara nei pubblici incanti o nelle licitazioni private per conto di pubbliche amministrazioni, ovvero ne allontana gli offerenti, è punito con la reclusione fino a due anni e con multa pecuniaria.

Art. 354 Chiunque, per denaro, dato o promesso a lui o ad altri, o per altra utilità per lui o ad altri data o promessa, si astiene a concorrere agli incanti o alle licitazioni indicati nell’articolo precedente, è punito con la reclusione fino a sei mesi o con multa pecuniaria.

N.B.
Per la norma sulla tracciabilità del denaro, per aggiudicazioni pari o superiori a €. 1000,00 il pagamento si può fare solo con carta o con assegni circolari ( per questioni di praticità si accettano assegni di c.c. a titolo di garanzia, gli stessi saranno restituiti il mattino seguente alla consegna dell’assegno circolare).

Si informa che la base di rilancio nelle gare d’asta è fissata a discrezione del banditore.